Training

Le risorse umane di un’azienda sono il capitale più importante e investire in esse significa non solo migliorare le performances ma lo stesso ecosistema aziendale che vive di continui scambi di professionalità L’azienda quindi, proprio come un atleta, necessita di “allenamenti” di base e specifici. Analisi, azione, monitoraggio e tutoring son i capisaldi di un training efficace volto al rafforzamento di questo capitale. Un approccio corretto al training non vede azoni isolate, ma integrate con i diversi i processi aziendali, dove i Leader, analizzano e tracciano lo scenario operativo di riferimento (reale o prevedibile) e identificano le varie esigenze personali e dei propri team. Solo dopo questo processo possono essere pianificate, eseguite e valutati i diversi task sui quali “allenarsi” per raggiungere gli obiettivi prefissati, mantenendo un alto standard operativo e che persegua il raggiungimento di un ambiente lavorativo performante e sano

Il metodo

La metodologia di Training applicata combina l’utilizzo di solidi modelli teorici di riferimento provenienti da una integrazione di differenti discipline con una vasta serie di best practice consolidate attraverso una prevalente esperienza in aula di sperimentazione concreta e pragmatica.

Ogni percorso di training viene progettato per ridurre la distanza fra il modello teorico e le sfide del contesto di riferimento, indirizzando l’apprendimento delle skills verso lo specifico contesto professionale di ogni singola persona.

Tutti i modelli teorici utilizzati vengono trasmessi attraverso l’esperienza diretta che mira a stimolare un profondo apprendimento dei partecipanti su diversi livelli logici: in questo modo i trainee sperimentano una forma di apprendimento “bottom up” che genera un forte allineamento nel ruolo, una vera padronanza delle abilità ed una “long term performance” misurabile e concreta.